La soffitta segreta che ispirò Charlotte Brontë

©Getty Images. Fonte: http://www.dailymail.co.uk

©Getty Images. Fonte: http://www.dailymail.co.uk

Ricordate in Jane Eyre l’inquietante soffitta dove veniva tenuta segregata Bertha Mason, la moglie pazza di Edward Rochester?

Sollevò l’arazzo scoprendo la seconda porta: aprì anche questa. In una stanza senza finestre ardeva un fuoco in un camino protetto da un parafuoco alto e robusto, una lampada pendeva dal soffitto con una catena. […] Nell’ombra dell’angolo più remoto della stanza, una figura correva avanti e indietro. Non si capiva a prima vista se fosse una figura umana o un animale: sembrava trascinarsi a quattro zampe, e ringhiava come una belva: ma era vestita e una massa di capelli neri, selvaggi come una criniera, le nascondeva la testa e il viso.

Citaz. da Charlotte Brontë, Jane Eyre, (trad. Luisa Reali), Milano, Mondadori, 1996, p. 344

Oggi è possibile visitare il vero attico che ispirò Charlotte Brontë.

È la villa campestre di Norton Conyers, nel North Yorkshire, una residenza tardo medievale che l’autrice di Jane Eyre visitò nel 1839 venendo a conoscenza della storia di Mary, una donna che, ritenuta pazza, era stata reclusa nella stanza più remota dell’edificio, illuminata da un’angusta finestrella e accessibile soltanto attraverso una scala stretta e instabile. L’atmosfera sinistra e l‘inquietante storia connessa al luogo devono aver impressionato Charlotte che in quegli anni stava completando la stesura del suo romanzo più noto.

L’attico segreto, che in passato era stato nascosto con alcuni pannelli, è stato riscoperto recentemente dagli attuali proprietari, Sir James e Lady Graham, la cui famiglia possiede la villa dal 1624, ed è stato reso accessibile ai visitatori.

Fonte: http://nortonconyers.org.uk

Fonte: http://nortonconyers.org.uk

La “Mad Mary’s Room“, così è stata rinominata, è attualmente visitabile solo 28 giorni all’anno, in primavera, ed è consigliabile prenotare contattando i proprietari per email. Una nuova e insolita tappa per i turisti letterari che si recheranno in zona il prossimo anno!

La Norton Conyers House ha inoltre un bel giardino, realizzato nella metà dell’Ottocento, aperto da aprile a ottobre ogni lunedì, giovedì e domenica, dalle 14 alle 17.

Sito: http://nortonconyers.org.uk

Indirizzo: Norton Conyers, Wath near Ripon, North Yorkshire.

Commenti

commenti