c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
  • Ravenna
    Nata in età preromana, si sviluppa grazie alle infrastrutture fluviali e portuali sotto l'Impero rom...

    Read more

  • Livorno
    Capoluogo di provincia toscano e importante porto italiano, inizia a svilupparsi a partire dal XIII ...

    Read more

  • Amsterdam


    Autori correlati Anna Frank Casa di Anna Frank La parte principale del museo con...

    Read more

  • Torino
    Città di scrittori e editori, Torino è da sempre stata una città dal grande fervore intellettuale ed...

    Read more

  • Verona

    Autori correlati  
    Aleardo Aleardi Statua commemorativa La statua è stat...

    Read more

  • Lecce
     

     

    Autori correlati  
    Dante Alighieri Vitt...

    Read more

  • Siviglia

    La città andalusa fa da sfondo alle storia di Don Juan, ovvero Don Giovanni, un personaggi...

    Read more

  • Siena


    Autori correlati  
    Giovanni Marradi Targa commemorativa La targa reci...

    Read more

  • Milano
    Il primo nucleo dove oggi sorge la moderna città è attestato al V secolo a.C. Popolata dagli insubri...

    Read more

  • Ferrara
    Ferrara, il cui centro storico fa oggi parte del patrimonio dell'UNESCO, è sorta intorno alle rive d...

    Read more

tl
Europa

Europa (16)

Ucraina

Scritto da on 10/08/2017

 

Le città capolugo di regione (Oblast) sono in ordine alfabetico. Le località sono elencate sotto i relativi capoluoghi di provincia. (È possibile anche usare il modulo di ricerca per quelle città che ancora non hanno una pagina dedicata)

Leopoli (L'viv)

 

Odessa

 

 

Croazia

Scritto da on 04/09/2017

 

Pola (Pula)

 

Belgio

Scritto da on 19/11/2016

 

Bruxelles


Gand

Jan-Frans Willems

Targa commemorativa

La statua, realizzata da Isidoor de Rudder, è un omaggio allo scrittore fiammingo Jan-Frans Willems, considerato il padre del Movimento fiammingo, una corrente politica che promuoveva la cultura fiamminga durante il dominio francese.
Sul piedistallo si trovano due statue che raffigurano allegoricamente il Movimento fiammingo (Vlaamse Beweging) che rimuove il velo dalla Vergine fiamminga, una tipica rappresentazione della Madonna molto popolare nelle Fiandre durante il XIV e XV secolo.
Sul basamento si trovano rispettivamente in ciascun lato: il medaglione ovale che ritrae il profilo dello scrittore, una raffigurazione dell'inno fiammingo, una scena dal poema epico fiammingo Reynaert de Vos, un elenco di nomi dei protagonisti del Movimento fiammingo.
Indirizzo: Piazza Sint-Baafs, Gand


Liegi

Georges Simenon

Casa natale

Simenon nacque al numero 26 (ora 24) di rue Léopold. Sull'edificio si trova oggi una targa del percorso "Sur le traces de Georges Simenon", scritta in francese, nederlandese, tedesco e inglese. Spiega che lo scrittore nacque il 13 febbraio 1903 in un appartamento, al secondo piano di questo palazzo, che non aveva né acqua né gas. Temendo che il 13 potesse portare sfortuna al piccolo, la madre decise di cambiare giorno di nascita, che nei documenti ufficiali divenne il 12 febbraio.
Indirizzo: rue Leopold 24, Liegi

Edificio in cui ha vissuto lo scrittore

La famiglia Simenon visse al secondo piano di questo edificio dal 1905 al 1911, il cui indirizzo all'epoca era rue Pasteur 3. Sull'edificio si trova una targa del percorso "Sur le traces de Georges Simenon".
Indirizzo: rue Simenon 25, Liegi

Edificio in cui ha vissuto lo scrittore

Quando lasciarono la casa in Rue Pasteur, la famiglia Simenon affittò questa casa dal 1913 al 1917. Qui la madre dello scrittore subaffittava le stanze agli studenti. Sull'edificio si trova una targa del percorso "Sur le traces de Georges Simenon".
Indirizzo: Rue de la Loi 53, Liegi.

Statua e panchina commemorativa

Dietro il municipio, su una panchina al centro della piazza siede una statua che raffigura Georges Simenon mentre fuma la pipa, distendendo il braccio lungo la spalliera della panchina. Lo scrittore infatti da giovane era stato un cronista per la Gazette de Liège e qui veniva ad ascoltare il rapporto che la polizia faceva ai giornalisti per informarli dei fatti successi. Simenon, che era nato a Liegi, metteva spesso nei suoi romanzi i riferimenti a questa città. La statua è stata realizzata da Roger Lenertz e installata il 13 febbraio 2004.
Indirizzo: piazza Saint-Lambert, Liegi

Targa che ha ispirato Maigret

Sul lato dell'Hôtel de Ville che dà su Place du Marche, all'angolo con Rue de la Violette, si trova una targa che ricorda i poliziotti morti durante la Seconda guerra mondiale. Tra di essi si trova il nome di Arnold Maigret, da cui sembra lo scrittore abbia tratto il cognome del suo investigatore.
Indirizzo: Place du Marche, Liegi

Busto commemorativo

In Place du Congrès si trova un busto di Simenon. Un tempo aveva anche una pipa, ma è stata rimossa a seguito di un atto vandalico. In questa piazza il piccolo Georges veniva a giocare quando viveva nei dintorni.
Indirizzo: Place du Congrès, Liegi

Paesi bassi

Scritto da on 01/07/2016

 

Amsterdam

 

Austria

Scritto da on 01/07/2016

 

Vienna

 

Portogallo

Scritto da on 27/07/2014

 

Lisbona


Madeira

Belmond Reid's Hotel

Hotel storico di Madeira con una posizione affacciata direttamente sull'Oceano Atlantico, venne inaugurato nel 1891 e iniziò ad accogliere i numerosi viaggiatori, soprattutto anglosassoni, che visitavano l'isola portoghese. Tra loro anche George Bernard Shaw (al quale oggi è dedicata una suite) e Rainer Maria Rilke.
Indirizzo: Belmond Reid's Palace, Estrada Monumental 139, Funchal


Porto

Guerra Junqueiro

Casa-museu "Guerra Junqueiro"

In un edificio settecentesco, costruito tra il 1730 e il 1746 per ordine del decano della cattedrale Sé di Porto, è custodita la collezione di oggetti dello scrittore, giornalista e amministratore Guerra Junqueiro, tra cui alcuni pregevoli esempi di arte decorativa, tra cui mobili antichi, tappeti di Arraiolos, arazzi fiamminghi, sculture sacre e maioliche ispano-arabe. Nel cortile esterno si trova una statua in bronzo dello scrittore realizzata da Leopoldo De-Almeida. La casa fu acquisita nel 1934 dalla figlia di Junqueiro per esporre la collezione del padre e poi fu donata da lei stessa, nel 1940, al Comune di Porto.
Indirizzo: 32 rua de Dom Hugo, Porto
Orari di apertura: da martedì a sabato 10-12.30; domenica 14-17.30. Lunedì chiuso.
Ingresso a pagamento (gratuito nel weekend)

 

Svezia

Scritto da on 21/04/2014

Le città sono in ordine alfabetico.

Stoccolma

Francia

Scritto da on 13/12/2013

 Le città sono in ordine alfabetico all'interno della regione di appartenenza.

Parigi

 

Alvernia-Rodano-Alpi

Grenoble

 

Provenza-Alpi-Costa Azzurra

Vence

Svizzera

Scritto da on 13/12/2013

Le città e le località sono in ordine alfabetico all'interno del cantone di appartenenza.

Canton Ginevra

Canton Vaud

 

 

Spagna

Scritto da on 13/12/2013
Pagina 1 di 2

Twitter

TurismoLett 📚 Nella #NationalPortraitGallery di #Londra c'è anche questo famoso ritratto di #HenryJames che è stato... squarcia… https://t.co/J6Cs5vKH7i
TurismoLett 📚 Alla National Portrait di #Londra c'è anche il quadro delle sorelle #Brontë: è l'unico ritratto collettivo delle… https://t.co/6e5p5do8jU

Cerca


Ultimi articoli dal blog

A Dublino ecco il nuovo museo della letteratura: MoLI - Museum of Literature Ireland

di A.M. L'Irlanda, e la città di Dublino in particolare, ha da sempre valorizzato il suo inestimabile patrimonio letterario: è...Read More

Amore, morte e altre storie nel cimitero della St. Pancras Old Church a Londra

di A.M. Se pensate che i cimiteri siano posti pieni di storie sepolte con coloro che giacciono sottoterra; se pensate siano...Read More

Facebook LikeBox