c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
tl
Casa Guidi, Firenze Casa Guidi, di George Mignaty, olio su tela, 1861.

Indirizzo: Piazza San Felice 8, Firenze
gratis

 

Situata tra Piazza San Felice e via Maggio, a pochi passi da Palazzo Pitti, fu la residenza dei Browning dal 1847 al 1861. Qui nacque il figlio Pen nel 1849.
Il museo è frutto di una ricostruzione a partire dal 1971, quando l'appartamento fu acquisito dal Browning Institute di New York che lo restaurò e adibì a museo. L'arredamento è stato ricreato seguendo fotografie e dipinti dell'epoca.

Due targhe ne ricordano la memoria. La prima, posta sulla facciata dell'edificio che dà in via Maggio e scritta da Niccolò Tommaseo, recita: "Qui scrisse e morì / Elizabeth Barrett Browning / che in cuore di donna conciliava / scienza di dotto e spirito di poeta / e fece del suo verso aureo anello / fra Italia e Inghilterra / pone questa memoria / Firenze grata / 1861".
La seconda targa, su via Mazzetta, riporta un verso della poesia Casa Guidi Windows: "«I hear last night / a little child go singing / neath Casa Guidi / windows, by the church / "O bella libertà, o bella..." / Per deliberazione del comune / MCMXVI»"

Ultima modifica il Mercoledì, 13 Maggio 2015 22:50

Cerca


Ultimi articoli dal blog

Leggere prima di partire per… Marsiglia. "Le tre del mattino" di Gianrico Carofiglio

di Alessandra Chiappori Forse non tutti sanno che Marsiglia, negli anni Ottanta, vantava uno dei centri medici più avanzati per...Read More

Tre autori, tre gatti, tre luoghi letterari

Ernest Hemingway, Petrarca, Mark Twain, Dickens, T.S. Eliot, Bukowski, Edgar Allan Poe, Colette, Allen Ginsberg, Doris Lessing,...Read More

Facebook LikeBox