c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
tl

Abbey Theatre, Dublino

on 01/09/2013
Abbey Theatre, Dublino ©turismoletterario.com

Indirizzo: 26/27 Lower Abbey Street, Dublino
sito

Fu fondato nel 1904 da W.B.Yeats e Lady Augusta Gregory, grazie al supporto economico di Annie Horniman. Già in precedenza c'erano state esperienze teatrali che avevano preparato il terreno per l'Abbey Theatre, come ad esempio l'Irish Literary Theatre (fondato sempre da Yeats, Lady Augusta Gregory e Edward Martyn nel 1899) e la W.G. Fay's Irish National Dramatic Company, realizzata dai fratelli William e Frank Fay, che avevano entrambi lo scopo di promuovere i drammaturghi irlandesi.

L'apertura ufficiale del teatro avvenne il 27 dicembre 1904 con alcuni spettacoli tra cui On Baile's Strand di Yeats e Spreading the News di Lady Gregory. Sin dall'inizio ricevette un buon successo di pubblico e vi presero parte i più importanti autori dell'epoca.
Nel 1907, alla prima rappresentazione di The Playboy of the Western World di J.M. Synge, si assistette ad una rivolta del pubblico per lo scandalo suscitato dallo spettacolo, esperienza analoga a quella che toccherà nel 1926 all'opera di Sean O'Casey The Plough and the Stars.

All'Abbey furono rappresentate le prime opere di O'Casey: oltre alla già citata The Plough and the Stars, anche The Shadow Gunman (1923) e Juno and the Paycock (1924).

Nel 1924 Yeats e Lady Gregory offrirono il teatro alla nazione irlandese, divenendo così teatro nazionale e prendendo il nome di Irish National Theatre. Vengono fondate la scuola di recitazione e di danza, quest'ultima chiusa poi nel 1933. Viene aggiunto anche un piccolo teatro, il Peacock, dove portare in scena opere sperimentali.
Negli anni il successo del teatro è andato scemando fino al terribile incendio del 18 luglio 1951, che distrusse gran parte del teatro. La compagnia si spostò provvisoriamente al Queen's Theatre fino al 1961 quando la ricostruzione dell'Abbey fu completata, seppur la nuova struttura non abbia la stessa bellezza e fascino della precedente.

Il teatro è ancora oggi in attività e porta in scena numerose opere teatrali irlandesi.

Ultima modifica il Domenica, 10 Luglio 2016 17:05

Twitter

TurismoLett RT @Librimmagine: ...Knut #Hamsun, invece, ha abitato al n°8 dal 1893 al 1895. Quelli sì che erano dei vicini di casa niente male. https://…

Cerca


Ultimi articoli dal blog

"El niño del balcón. La Barcellona di Manuel Vázquez Montalbán": intervista all'autore Giuliano Malatesta

 Il libro Titolo: El niño del balcón. La Barcellona di Manuel Vázquez Montalbán Autore: Giuliano Malatesta Editore:...Read More

A casa di Victor Hugo: scrittore e... interior designer

Affacciata sulla più antica piazza di Parigi, l'elegante e quieta Place des Vosges, la casa museo di Victor Hugo costituisce...Read More

Facebook LikeBox