c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
tl

Trinity College, Dublino

on 01/09/2013
Trinity College, Dublino Trinity College, Dublin di marco83, su Flickr

Indirizzo: Trinity College Dublin, College Green, Dublino.sito

Fondata nel 1592 per concessione di Elisabetta I, è la più prestigiosa università irlandese. Originariamente la zona in cui sorgeva, a sud-est rispetto alle mura cittadine presso l'antico monastero di All Hallows, era ritenuta decentrata rispetto al resto della città, per cui nel nome ufficiale la sua ubicazione è indicata come "vicino Dublino" (il nome ufficiale era "College of the Holy and Undivided Trinity of Queen Elizabeth near Dublin". L'intento era quello di offrire in Irlanda un'educazione di stampo protestante e, infatti, fino al 1970 i cattolici che decidevano di frequentare questa università venivano scomunicati.
Dopo il travagliato periodo delle guerre civili seicentesche, durante il quale l'università fu adibita a caserma di soldati, nel Settecento tornò a fiorire, anche grazie alla presenza del Parlamento, prodigo di finanziamenti, che sorgeva sull'altro lato del cortile dell'Università. A questo periodo risalgono la biblioteca, la tipografia e il refettorio.
Nell'Ottocento fu costruito l'Orto botanico e si puntò al potenziamento dell'offerta formativa, adottando un moderno sistema universitario e istituendo le facoltà di ingegneria (1842) e lettere (1857) che andarono ad aggiungersi alle già esistenti medicina, giurisprudenza e teologia.
Tra il 1830 e il 1900 furono create venti nuove cattedre e furono ampliate le strutture per la ricerca scientifica con ad esempio la costruzione del Museum Building sulla piazza principale. Nel 1903 vengono ammesse per la prima volta le donne, inizialmente solo ai corsi di laurea in Arte e Medicina.

L'ingresso principale è da College Green, dove si ergono le statue dei letterati Oliver Goldsmith e Edmund Burke e l'edificio Regent House, sede del corpo governativo dell'università. Procedendo oltre l'entrata si attraversano in successione tre piazze: Front Square, Parliament Square e infine Library Square, sovrastate dal campanile di 30 metri progettato dall'architetto Edward Lanyon.

   

 

 

Nel campus si trovano altri interessanti edifici: sulla sinistra rispetto all'entrata si incontrano la Cappella progettata da WIlliam Chambers nel 1777, il Graduates' Memorial Building, e l'edificio denominato Rubrics, il più antico di tutto il college, risalente al 1690. Sul lato destro invece si trovano la Provost's House, chiusa al pubblico, sede del rettorato, la Reading Room e l'Exam Hall, al cui interno si trovano alcuni ritratti di personalità legate all'università, come la Regina Elisabetta I, Jonathan Swift, George Berkeley. Ma l'edificio di maggiore interesse per i visitatori è la Old Library. Nei secoli la biblioteca del Trinity College ha arricchito il suo patrimonio, diventando la più grande in Irlanda. Tra le opere custodite qui, particolarmente famosa è il Libro di Kells, un antico manoscritto miniato dei quattro vangeli scritti in latino, accompagnati da note esplicative e sontuose illustrazioni.

Tra gli altri edifici del campus si citano la Berkeley Library, chiusa al pubblico, l'Arts & Social Science Building, la Douglas Hyde Gallery of Modern Art e il Samuel Beckett Centre, sul lato sinistro rispetto all'ingresso, dove si trova anche il Samuel Beckett Theatre. Il teatro fu costruito nel 1992 su progetto di De Blacam e Meagher e, con la sua struttura in legno di quercia, ricorda il teatro elisabettiano.

Numerosissime sono le personalità del mondo della letteratura e del teatro che sono legate al Trinity College. Tra le più prominenti si ricordano:

Sebastian Barry
Nicholas Brady
Samuel Beckett
George Berkeley
Eavan Boland
John Boyne
Edmund Burke
Eoin Colfer
William Congreve
James Patrick Donleavy, non ha conseguito la laurea
Anne Enright, laurea in filosofia
George Farquhar
Oliver Goldsmith, studia legge, teologia e arte
Seamus Heaney, Honorary Fellow dal 1998
Brendan Kennelly, prima studente e poi professore di Letteratura moderna
William Larminie, consegue la laurea nel 1871
Sheridan Le Fanu
Michael Longley, studia Lettere antiche
Patrick MacDonogh
Derek Mahon
James Clarence Mangan, impiegato alla biblioteca del Trinity College
Paula Meehan
Thomas Southerne
Oliver St.John Gogarty
Bram Stoker
Jonathan Swift
John Millington Synge, consegue la laurea nel 1892
Nahum Tate
Oscar Wilde

All'interno del Dipartimento di Inglese (School of English) è stato inaugurato nel 1998 l'"Oscar Wilde Centre for Irish Writing", un centro di insegnamento e ricerca dei master in Letteratura Irlandese e Scrittura Creativa.
La sede si trova in 21 Westland Row, nella casa appartenuta alla famiglia Wilde, dove Oscar nacque nel 1854.

Bram Stoker

Il giovane Bram Stoker entrò al Trinity College nel 1864, era molto portato per lo sport: si dice fosse un grande giocatore di rugby. Vinse inoltre alcuni premi per il sollevamento pesi e per l'atletica. Fu inoltre interessato alle attività culturali dell'università, ricoprendo la posizione di presidente della Philosophical Society e membro della Historical Society.

 

Ultima modifica il Lunedì, 07 Novembre 2016 16:36

Twitter

TurismoLett @CRobbiano @CasaLettori Ottimo libro! Ricco di spunti per delle belle passeggiate letterarie a Trieste! 😍
TurismoLett @CRobbiano @Rizzoli_Lizard Bellissima... il portone è quasi sempre chiuso ma se riuscite a farvi aprire sembrerà di… https://t.co/stic7rNow8

Cerca


Ultimi articoli dal blog

Un café avec l'auteur. 5 caffè letterari di Parigi

Cosa sarebbe Parigi senza i suoi caffè? L'usanza di sedersi a sorseggiare una bevanda e guardare il viavai di passanti è...Read More

"El niño del balcón. La Barcellona di Manuel Vázquez Montalbán": intervista all'autore Giuliano Malatesta

 Il libro Titolo: El niño del balcón. La Barcellona di Manuel Vázquez Montalbán Autore: Giuliano Malatesta Editore:...Read More

Facebook LikeBox