c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
tl

Originario di Torino e autore di Cristo si è fermato a Eboli, romanzo autobiografico scritto in Lucania durante il confino per la sua attività antifascista.

 

Italy Aliano (Matera)

Dopo un breve soggiorno a Grassano, Carlo Levi venne confinato ad Aliano dall'estate del 1935 alla primavera del 1936. Qui ambientò Cristo si è fermato a Eboli, composto fra il dicembre 1943 e il luglio 1944, un libro in parte di memoria, in parte romanzo, che descrive il mondo rurale della Lucania e denuncia la corruzione sociale dell'amministrazione al potere.

Parco letterario "Carlo Levi"

Il parco letterario dedicato allo scrittore comprende:
- la casa di Carlo Levi, conservata come fu lasciata dallo scrittore nel 1936: gli spazi sono completamente nudi, senza suppellettili né arredi, ma è presente la proiezione di un video in cui vengono recitati brani di Cristo si è fermato a Eboli;
- la tomba di Carlo Levi nel cimitero di Aliano, restaurata di recente, affacciata su uno strapiombo da cui si gode una impressionante vista sul Pollino e i tetti del paese;
- la pinacoteca che ospita le opere di Carlo Levi realizzate durante il periodo del confino, oltre a litografie, documenti storici e una mostra fotografica;
- il museo "Civiltà contadina" che approfondisce la vita nei campi delle comunità locali in relazione al periodo trascorso qui da Carlo Levi; è collocato al piano terra dell'edificio che ospitò lo scrittore
Indirizzi: via Martiri d'Ungheria 1, Aliano (Parco letterario); 
vico Collina, Aliano (casa di Carlo Levi e museo "Civiltà contadina");
via Mercato 111, Aliano (cimitero comunale, tomba di Carlo Levi).
sito Sito: www.parcolevi.it  
a-pagamento Ingresso: 5 € (comprende la visita alla casa e al museo)

Busto commemorativo

Nella piazza a lui intitolata, non molto distante dalla casa museo, è stato eretto un busto che ritrale lo scrittore. A pochi passi c'è uno suggestivo affaccio sui calanchi. L'iscrizione sulla targhetta recita: "Carlo Levi / (1902 - 1975) / Da Torino il suo amore per la gente del Sud / L'associazione lucana "C. Levi" di Torino pose / Anno MCMLXXX".
Indirizzo: Piazza Carlo Levi (lungo via Cisterna), Aliano

 

Italy Firenze

Targa sull'edificio dove soggiornò

“Qui abitò / tra il dicembre 1943 e l'agosto 1945 / Carlo Levi / Qui scrisse "Cristo si è fermato a Eboli" / e dipinse quadri fra i suoi più belli e umani / nella casa di Annamaria Ichino / per lui e altri sicuro rifugio / dal nazifascismo e dalle persecuzioni antisemite --- Amicizia ebraico-cristiana di Firenze / Comune di Firenze / LX della liberazione di Firenze”.
Indirizzo: Piazza Pitti 14, Firenze

 

Italy Torino

Villino Foa-Levi

Costruita nel 1904 dall'architetto Giuseppe Velati Bellini in stile liberty, è stata residenza torinese di Carlo Levi.
Indirizzo: Via Bezzecca 11, Torino

Ultima modifica il Mercoledì, 16 Maggio 2018 23:16
Altro in questa categoria: « Mark Twain

Twitter

TurismoLett 🌟 Palazzetto Zuccari, edificato all'inizio del XVIII secolo dall'architetto Federico Zuccari, è una delle case più… https://t.co/Qj5B7mLykN

Cerca


Ultimi articoli dal blog

Leggere prima di partire per... le isole Faroe: Isola di Siri R. H. Jacobsen

di Alessandra Chiappori Diciotto isolette vulcaniche gettate tra il Mar di Norvegia e l’oceano Atlantico, nessun paese...Read More

Leggere prima di partire per... la Scozia. "Una vita da libraio" di Shaun Bythell

di Alessandra Chiappori Alzi la mano chi conosce il Galloway. Nessuno? Eppure nella regione sud occidentale della Scozia che...Read More

Facebook LikeBox