c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
tl

I luoghi di Seamus Heaney

 

United Kingdom Bellaghy, Irlanda del Nord

Museo "Seamus Heaney Homeplace"

Il museo è stato inaugurato nel settembre 2016 riconvertendo una vecchia caserma della RUC (Royal Ulster Constabulary, la polizia federale dell'Irlanda del Nord fino al 2001), un lugubre ricordo del conflitto nordirlandese. Il piccolo paese di Bellaghy nell'Irlanda del Nord è il luogo in cui il Premio Nobel è cresciuto ed è stato sepolto alla morte nel 2013. La mostra è collocata su due piani: la sezione al piano terra, "People & Place" si incentra sul periodo dell'infanzia del poeta, soffermandosi sul paesaggio e sulle persone che hanno ispirato i suoi versi. Sono esposti alcuni oggetti originali a lui appartenuti, come il suo banco alla scuola elementare, un cappotto, una borsa e la penna Conway Stewart che i genitori gli regalarono quando vinse la borsa di studio nel 1951 per il St. Columb's College di Derry. Oltre a una cronologia sulla sua vita e una mappa che raffigura la terra intorno al Lough Beg, fonte d'ispirazione per la sua poesia, si trova un video con i contributi di personaggi più o meno famosi che raccontano il loro rapporto con la poesia di Heaney. Al primo piano si trova la sezione "Imagination and Inspiration" che raccoglie immagini e riproduzioni di oggetti fonte di ispirazione per il poeta. "An Attic Study" è invece una sezione dove è ricreato lo studio di Heaney, con un video incentrato sulla vittoria del premio Nobel e una teca che espone alcune bozze per capire il processo creativo e di riscrittura del poeta. Al suo interno si trova inoltre un centro polivalente, con caffetteria, biblioteca e area ragazzi, progettato per incoraggiare non solo alla letteratura, ma anche alle arti visive e al teatro.
Indirizzo
: 45 Main Street, Bellaghy, County Londonderry
sito Sito
seamusheaneyhome.com
a-pagamento Ingresso a pagamento. Adulti £7.
orario Orari di apertura: aperto tutti i giorni; dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 17, la domenica dalle 13 alle 17.

 

 

Tomba nel cimitero di Bellaghy

Il poeta è sepolto nel cimitero del piccolo paese di campagna in cui è cresciuto, presso la St Mary's Parish Church. Sulla lapide, installata nell'agosto del 2014, è inciso un verso tratto dalla poesia The Gravel Walks che ha declamato nel discorso di accettazione del Nobel nel 1995: "Walk on air against your better judgement" ("Cammina nell'aria contro le tue convinzioni").
Indirizzo: Bellaghy Cemetery, Bellaghy, County Londonderry

 

Bellaghy Bawn

In questo maniero si trova la scultura "Turf Man" realizzata da David Annand e ispirata alla poesia Digging, commissionata per il settantesimo compleanno del poeta.

Moyola River

Lungo poco più di 43 km, dalle Sperrin Mountains al Lough Neagh, il fiume Moyola è menzionato nelle poesie Gifts of Rain, A New Song, Whitby-sur-MoyolaMoyulla.

Mossbawn

La fattoria tra Castledawson and Toomebridge in cui Seamus Heaney nacque nel 1939, il più piccolo di 9 figli. Mossbawn è anche menzionata nel titolo di due poesie incluse nella raccolta North.

 

United Kingdom Derry, Irlanda del Nord

St Columb's College

Il St Columb's College è una grammar school (scuola secondaria propedeutica all'università) cattolica a Derry. Qui il poeta fu ammesso con borsa di studio nel 1951.
Indirizzo: 23 Buncrana Road, Derry.


Ultima modifica il Martedì, 23 Aprile 2019 00:10

Articoli correlati (da tag)

Twitter

TurismoLett RT @JaneAustenHouse: #OnThisDay in 1809, Jane Austen moved to live in this house, 'and hence all her works were sent in to the world.' It w…
TurismoLett RT @la_dante: “E’ di questa Palermo del 1889 che voglio scrivere (…) C’erano anche cose felici: l’aiuola del patio, l’andare compassato del…

Cerca


Ultimi articoli dal blog

Arquà e i Colli Euganei: sulle tracce di Francesco Petrarca

di A.M. C'è un paesino dove la vita scorre tranquilla e il tempo sembra essersi fermato. Si snoda tra vicoli ordinati e tralci...Read More

Li chiamavano "anglobeceri": inglesi e americani a Firenze tra Otto e Novecento

di A.M. Erano una comunità numerosa e parlavano un buffo toscano con accento anglosassone tanto che i fiorentini, con la loro...Read More

Facebook LikeBox