c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
  • Pavia
    La città lombarda venne fondata dalle popolazioni liguri di epoca preromana e faceva parte della Gal...

    Read more

  • Salisburgo
     
     

    Autori correlati Georg Trakl Il poeta austriaco Georg Trakl n...

    Read more

  • Grenoble
    Grenoble è stata fondata nel I secolo a.C. dalla tribù celtica degli degli Allobrogi con il nome di ...

    Read more

  • Sydney

     

    Autori correlati Hans Christian Andersen Busto commemorativo R...

    Read more

  • Siviglia

    La città andalusa fa da sfondo alle storia di Don Juan, ovvero Don Giovanni, un personaggi...

    Read more

  • Nuoro


    Autori correlati Grazia Deledda Museo Deleddiano Il museo dedicato alla scrittric...

    Read more

  • Key West
     
    Key West, col suo clima piacevole e l'atmosfera rilassata, ha attirato numerosi arti...

    Read more

  • Torino
    Città di scrittori e editori, Torino è da sempre stata una città dal grande fervore intellettuale ed...

    Read more

  • Kyoto
    Kyōto è stata l'antica capitale imperiale del Giappone dal 794 al 1868. Quando vi viene trasferita l...

    Read more

  • Padova


    Autori correlati Angelo Beolco (Ruzante o Ruzzante) Targa commemorativa sulla casa...

    Read more

tl

I luoghi di Émile Zola

France Parigi

Tomba nel Panthéon di Parigi vai-alla-pag 18x18

Cenotaffio nel Cimitero di Montmartre vai-alla-pag 18x18

Targa commemorativa sull'edificio in cui è vissuto

In rue de Bruxelles, nel 1898, Zola scrive la celebre lettera J'accuse dove manifesta la sua posizione sull'affare Dreyfus, esprimendosi in difesa dell'accusato. Muore nel sonno per le esalazioni di una stufa, anche se si sospetta che sia stato ucciso, tramite l'ostruzione del camino con la complicità del domestico, per motivi politici contro la posizione presa da Zola nell'affare Dreyfus. Una targa commemorativa apposta sull'edificio recita: "Emile Zola s'installa dans cet hôtel en 1889. Le 12 janvier 1898 il y écrivit "J'accuse" et y mourut le 29 septembre 1902. Association du Musée Emile Zola"
Indirizzo: rue de Bruxelles 21bis (9ème arrondissement), Parigi

Targa sull'edificio in cui nacque

La targa recita: "Emile Zola est né dans cette maison le 2 avril 1840."
Indirizzo: 10 rue Saint-Joseph  (2ème arrondissement)

Targa sull'edificio del giornale L'Aurore

Questo edificio ospitava la redazione del giornale L'Aurore a cui Emile Zola consegnò il 12 gennaio 1898 la lettera, indirizzata al Presidente della Repubblica Félix Faure, che sosteneva l'innocenza di Alfred Dreyfus dal titolo J'Accuse. La targa recita: "C'est dans cet immeuble qui abritait alors les bureaux du journal L'Aurore que le 12 janvier 1898 Emile Zola remit à Georges Clemenceau, rédacteur en chef, sa lettre au Président de la République Félix Faure démontrant l'innocence d'Alfred Dreyfus et proclamant "La vérité est en marche et rien ne l'arrêtera." Le texte parut le lendemain sous le célèbre titre J'accuse."
Indirizzo: 142 rue Montmartre  (2ème arrondissement), Parigi

United Kingdom Londra

Targa commemorativa sull'edificio in cui visse

La targa recita: "Emile Zola 1840-1902 French novelist lived here 1898-1899".
Indirizzo: Queen's Hotel, 122 Church Road, Upper Norwood, Londra

Ultima modifica il Domenica, 09 Agosto 2015 17:33

Twitter

TurismoLett Oggi è il #BurnsDay! E questo è il museo a lui dedicato nel paese natale, #Alloway, in #Scozia! #burnssupperhttps://t.co/F0eg7XTiAF
TurismoLett 📚 Conoscete Foyles, storica libreria londinese nonché una delle più grandi della città?? Fondata nel 1903, questa… https://t.co/DJ3BjRDawF

Cerca


Ultimi articoli dal blog

Arquà e i Colli Euganei: sulle tracce di Francesco Petrarca

di A.M. C'è un paesino dove la vita scorre tranquilla e il tempo sembra essersi fermato. Si snoda tra vicoli ordinati e tralci...Read More

Li chiamavano "anglobeceri": inglesi e americani a Firenze tra Otto e Novecento

di A.M. Erano una comunità numerosa e parlavano un buffo toscano con accento anglosassone tanto che i fiorentini, con la loro...Read More

Facebook LikeBox