c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
  • Madrid

     

    Autori correlati Juan Ruiz de Alarcón Teatro Español Chiesa di San...

    Read more

  • Pisa
      

    Autori correlati  
    Dante Alighieri George Byron Giosuè Ca...

    Read more

  • Milano
    Il primo nucleo dove oggi sorge la moderna città è attestato al V secolo a.C. Popolata dagli insubri...

    Read more

  • Roma


    Autori correlati  
    Vittorio Alfieri Hans Christian Andersen Lu...

    Read more

  • Dublino

     

    Autori correlati Sebastian Barry Drammaturgo, scrittore e poeta n...

    Read more

  • Pavia
    La città lombarda venne fondata dalle popolazioni liguri di epoca preromana e faceva parte della Gal...

    Read more

  • Belfast
     

    Autori correlati Joseph Campbell Targa commemorativa Il poeta nacque a Bel...

    Read more

  • Limerick
      
    Limerick è una delle città irlandesi meno battute dai turisti, tuttavia negli ul...

    Read more

  • Sorrento
    Autori correlati Scrittori e artisti a Sorrento Targa commemorativa La targa cita 51 personaggi i...

    Read more

  • Praga

     

    Autori correlati Karel Čapek (1890-1938) Scrittore, drammaturgo e ...

    Read more

tl

Luoghi correlati

United Kingdom Wales Laugharne, Galles

Dylan Thomas' Boathouse

Dopo aver visitato per la prima volta la cittadina di Laugharne all'età di 19 anni, ne rimane incantato e decide di trasferirsi qui con la famiglia nel 1938, affittando il cottage di un pescatore in Gosport Street. Poco dopo si sposta in una casa più grande, "Sea View", ma a causa dello scoppio della Seconda guerra mondiale è costretto a tornare a Londra per lavoro. Sarà nel 1949 che finalmente potrà tornare a Laugharne, stabilendosi nella "Boathouse", , in cui trascorre un periodo artisticamente fecondo durante il quale scrive alcune tra le sue più famose liriche Do Not Go Gentle, Poem on His Birthday, Over Sir John's Hill e la pièce teatrale Under Milkwood. L'edificio era stato acquistato per suo conto da Margaret Taylor, moglie dello storico A.J.P. Taylor, per 2500 sterline. Thomas visse qui fino alla partenza per gli Stati Uniti, nel 1953, dove morì all'età di 39 anni. Probabilmente prende il nome "Boathouse" dal fatto che le barche venivano ormeggiate e riparate nei pressi della casa.
All'interno è stata allestita una mostra, che espone alcuni oggetti appartenuti al poeta, e una caffetteria dalla cui terrazza si può ammirare una suggestiva vista sull'estuario del fiume Taf.
Indirizzo: Dylan Thomas Boathouse, Dylan's Walk, Laugharne, Carmarthenshire, Galles
sito Sito: http://www.dylanthomasboathouse.com
a-pagamento Ingresso a pagamento. Adulti £4.20.
orario Orari di apertura: dal 1° maggio al 31 ottobre, dalle 10 alle 17.30. Dal 1° novembre al 31 aprile, dalle 10.30 alle 13.30.

The Writing Shed

Quando nel 1949 Thomas si trasferì nella Boathouse, acquistata per lui da Margaret Taylor, decise di affittare anche un piccolo casotto a pochi passi dalla casa in cui potersi rifugiare per scrivere.

Tomba nel cimitero della Chiesa di St Martins

Dylan Thomas muore a New York il 9 novembre 1953. Viene sepolto a Laugharne, nel cimitero della Chiesa di St Martins, dove una croce bianca con su scritto il nome del poeta indica il luogo di sepoltura. Nello stesso luogo si trova inoltre la tomba della moglie Caitlin, la cui iscrizione è segnata nel lato posteriore della croce.

Browns Hotel

Il locale in cui Dylan Thomas e la moglie erano soliti trascorrere i pomeriggi o le serate bevendo, giocando a carte o intrattenendosi con gli amici. Sebbene le stanze d'albergo siano state tutte rimodernate, il bar mantiene ancora l'aspetto dei tempi in cui veniva frequentato dal poeta.
Indirizzo: King St, Laugharne, Carmarthenshire, Galles
sito Sito: http://www.browns-hotel.co.uk/

 

United Kingdom Wales Swansea, Galles

Targa commemorativa sulla casa natale

Una targa rotonda di colore blu indica il luogo natale del poeta. L'iscrizione recita: "Dylan Thomas A man of words 1914-1953 was born in this house".
Indirizzo: 5 Cwmdonkin Drive, Swansea, Galles

Dylan Thomas Centre

Il centro di studi dedicato al poeta offre una mostra permanente, "Man and Myth’", in cui sono esposti manoscritti e altri oggetti a lui appartenuti. Organizza inoltre alcuni eventi, come il Dylan Thomas Festival che si tiene dal 27 ottobre al 9 novembre di ogni anno, rispettivamente il giorno di nascita e di morte.
Indirizzo: Somerset Pl, Swansea, Galles
sito Sito: http://www.dylanthomas.com/

Statua e murales commemorativi

La statua in bronzo rappresenta il poeta seduto ed è stata realizzata da John Doubleday nel 1984. Nella stessa piazza si trova il Dylan Thomas Theatre, le cui pareti esterne sono state decorate con murales, realizzati intorno al 1979, che raffigurano scene della vita del poeta.
Indirizzo: Dylan Thomas Square, Maritime Quarter, Swansea, Galles

Installazione con sculture

Sul muro dell'edificio in 8 Salubrious Passage sono state installate alcune sculture con citazioni tratte dalla poesia Fern Hill (1945).
Indirizzo: 8 Salubrious Passage, Swansea City Centre, Galles

Statua di Capitan Cat

Realizzata nel 1990 da Robert J R Thomas, questa statua in bronzo rappresenta Capitan Cat da Under Milk Wood ("Sotto il bosco di latte").
Indirizzo: Abernethy Quay, Maritime Quarter, Swansea, Galles

Cwmdonkin Drive e Cwmdonkin Park

Nei pressi della casa natale del poeta si trova un parco, il Cwmdonkin Park, che ha ispirato alcune delle sue opere più famose, tra cui The Hunchback in the Park. All'interno dell'area si trova inoltre un masso su cui sono incisi gli ultimi tre versi della poesia Fern Hill.
Indirizzo: Cwmdonkin Park, Swansea, Galles

 

United Kingdom Londra

Targa commemorativa

Una targa rotonda di colore blu indica l'edificio in cui ha soggiornato il poeta Dylan Thomas. La targa recita: "Dylan Thomas / Poet / 1914-1953 / Lived Here".
Indirizzo: 54 Delancey Street, Camden, NW1, Londra.

Ultima modifica il Domenica, 06 Novembre 2016 23:29

Cerca


Ultimi articoli dal blog

Leggere prima di partire per... la Scozia. "Una vita da libraio" di Shaun Bythell

di Alessandra Chiappori Alzi la mano chi conosce il Galloway. Nessuno? Eppure nella regione sud occidentale della Scozia che...Read More

Leggere prima di partire per... Odessa. "I racconti di Odessa" di Isaak Babel'

di Sara Grosoli Odessa è una città coloratissima e cosmopolita, ricca di echi storici e di contaminazioni multiculturali. Il...Read More

Facebook LikeBox