c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
tl

I luoghi di Natsume Sōseki

Japan Tokyo

Iscrizione nel luogo in cui si trovava la casa di Natsume Sōseki

Indirizzo: 2-20-7, Mukōgaoka, Bunkyo-ku, Tokyo (東京都文京区向丘 2-20-7)

Nezu Jinja e la pietra Bungo Ikoi no Ishi

Si dice che su questa pietra, detta Bungo Ikoi no Ishi 文豪憩いの石 , si siano seduti autori come Natsume Sōseki e Mori Ōgai alla ricerca di idee per i loro romanzi. Lo stesso tempio, il Nezu Jinja, viene talvolta nominato nelle loro opere.
Indirizzo: 1-28-9, Nezu, Bunkyo-ku, Tokyo (東京都文京区根津1-28-9)

Luogo dove Sōseki ha vissuto negli ultimi anni della sua vita

In questo luogo, Natsume Sōseki ha vissuto dal 1907 fino alla sua morte nel 1916 e vi ha composto molte delle sue opere più importanti come Sanshirō (三四郎), Sorekara (“E poi”, それから), Kokoro (“Anima”, こころ). Attualmente questa zona è un parco pubblico intitolato proprio al famoso scrittore. Al suo interno vi è un piccolo edificio (Michikusaan 道草庵) dove sono esposti una serie di pannelli e oggetti che spiegano la vita e le opere di Natsume Sōseki.
Indirizzo: 7, Waseda Minami-cho Shinjuku, Tokyo (東京都新宿区早稲田南町7)

Iscrizione nel luogo in cui è nato Natsume Sōseki

Sul lato sinistro della strada Sōseki-zaka, di fronte alla stazione della metropolitana Waseda, una lastra di granito nero, eretta nel 1966, con un'iscrizione indica il luogo in cui lo scrittore è nato il 5 gennaio 1867. Il luogo in questione, noto all'epoca come Yoko-machi Ushigome Baba-shita, era legato alla famiglia Natsume da lungo tempo, ancor prima dello shogunato Tokugawa, e poiché i membri della famiglia Natsume divennero capi del villaggio di Baba-shita sin dall'era Genroku (1668-1704), gli abitanti dell'area adottarono il nome di “Natsume-zaka” per indicare il luogo.
Sōseki parla di questo periodo della sua vita nel saggio Garasu dono uchi (硝子戸の中).fonte14x14
Indirizzo: 1 Kikuichō, Shinjuku-ku, Tokyo (東京都新宿区喜久井町1)

Laghetto Sanshiro, Università Tōdai

Questo laghetto, oggi all'interno dell'Università Tōdai, è stato creato nel 1615; in seguito, fu concesso dallo shōgun, assieme al giardino circostante, al signore feudale Maeda Toshitsune, e fu ampliato in seguito da Maeda Tsunanori, divenendo uno dei più bei giardini di Edo (l'attuale Tokyo). Il suo nome ufficiale è  Ikutoku-en Shinjiike (育徳園心字池), ma viene chiamato Sanshiro-ike in seguito alla pubblicazione dell'omonimo romanzo di Natsume Sōseki.
Indirizzo: 7-3, Hongō, Bunkyo-ku, Tokyo (東京都文京区本郷7-3)

   

Tomba nel cimitero di Zōshigaya 

 

United Kingdom Londra

Sōseki Museum e targa commemorativa

Sōseki visse a Londra dall'ottobre 1900 al dicembre 1902 in cinque posti differenti, ma la sua permanenza maggiore fu in The Chase 81 (Clapham), nella parte sud-ovest della città, dove oggi c'è una targa commemorativa che recita: "Natsume Soseki / 1867-1916 / Japanese Noveslist / lived here / 1901-1902".
Nell'edificio di fronte è stato allestito da un privato un piccolo museo in suo ricordo. Il piccolo museo è aperto da febbraio a settembre (nei mesi da ottobre a gennaio, su richiesta).
Indirizzo: 80b The Chase, Clapham, London
Come arrivare: Con la metropolitana, fermata "Clapman Common".
a-pagamento  Ingresso a pagamento.
 sito Sitohttp://www.soseki.org 

Prima casa in cui visse a Londra

Soseki visse in questo edificio dal 28 ottobre all'11 novembre 1900. Ne parla in una lettera indirizzata alla moglie Kyoko.
Indirizzo: 76, Gowe Street, Londra

Seconda casa in cui visse a Londra

Soseki visse presso Miss Milde in questa casa dal 12 novembre alla fine di dicembre 1900.
Indirizzo: 85, Priory Road, West Hampstead, Londra

Terza casa in cui visse a Londra

Soseki visse qui dalla fine di dicembre 1900 al 24 aprile 1901, presso Mr Brett.
Indirizzo: 6, Flodden Road, Camberwell New Road

Quarta casa in cui visse a Londra

Al numero 5 di Stella Road (oggi numero 11) Soseki visse presso Mr Brett dal 25 aprile 1901 al 19 luglio dello stesso anno.
Indirizzo: 11, Stella Road, Tooting Graveney

Ultima modifica il Sabato, 18 Febbraio 2017 00:33
Altro in questa categoria: « James Joyce George Byron »

Twitter

TurismoLett RT @mastereditoria: "Sono i grandi spazi questi! C'è l'aria fresca" In #Scozia noi ci siamo stati con Spud, Renton, Sick Boy e Tommy #Libro
TurismoLett RT @mastereditoria: "Sapevo che presto saremmo andati lontano, in una grande città che si chiamava Berlino"#LibroCheLeggiMetaCheTrovi 🇩🇪 ht…

Cerca


Ultimi articoli dal blog

In vacanza con i bambini: 8 mete letterarie per grandi e piccini!

Stimolare l'interesse per la lettura divertendosi: quale migliore occasione di un parco letterario rivolto ai più...Read More

Leggere prima di partire per... l'Irlanda. "L'isola che scompare. Viaggio nell'Irlanda di Joyce e Yeats"

L'identikit Luogo: Irlanda Genere: Letteratura di viaggio Titolo: L'isola che scompare. Viaggio nell'Irlanda di Joyce e...Read More

Facebook LikeBox