c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
  • Pavia
    La città lombarda venne fondata dalle popolazioni liguri di epoca preromana e faceva parte della Gal...

    Read more

  • Salisburgo
     
     

    Autori correlati Georg Trakl Il poeta austriaco Georg Trakl n...

    Read more

  • Grenoble
    Grenoble è stata fondata nel I secolo a.C. dalla tribù celtica degli degli Allobrogi con il nome di ...

    Read more

  • Sydney

     

    Autori correlati Hans Christian Andersen Busto commemorativo R...

    Read more

  • Siviglia

    La città andalusa fa da sfondo alle storia di Don Juan, ovvero Don Giovanni, un personaggi...

    Read more

  • Nuoro


    Autori correlati Grazia Deledda Museo Deleddiano Il museo dedicato alla scrittric...

    Read more

  • Key West
     
    Key West, col suo clima piacevole e l'atmosfera rilassata, ha attirato numerosi arti...

    Read more

  • Torino
    Città di scrittori e editori, Torino è da sempre stata una città dal grande fervore intellettuale ed...

    Read more

  • Kyoto
    Kyōto è stata l'antica capitale imperiale del Giappone dal 794 al 1868. Quando vi viene trasferita l...

    Read more

  • Padova


    Autori correlati Angelo Beolco (Ruzante o Ruzzante) Targa commemorativa sulla casa...

    Read more

tl
Verona ©turismoletterario.com

articoli-sul-blog-75px

Autori correlati

 

Aleardo Aleardi

Statua commemorativa

La statua è stata posta dal Comune di Verona il 16 ottobre 1883 come indicato nel basamento che sui quattro lati porta le seguenti iscrizioni: "Ad Aleardo Aleardi / n. 4 novembre 1812 / m. 17 luglio 1878 -- Prigione dello straniero / a Mantova e Josephstadt / mai cedendo / ebbe l'invita costanza / per la libertà -- I suoi canti / avvivarono nei giovani / l'amore d'Italia / che li trasse alla gloria / delle patrie battaglie -- Ammiratori ed amici / con largo concorso / del Comune di Verona / posero / 16 ottobre 1883".
Indirizzo: Piazza SS. Apostoli, Verona


Dante Alighieri


Berto Barbarani

Targa commemorativa sulla casa natale

La targa commemorativa riporta le prime due strofe di Quà, dove l’Adese (1900) e recita: "Quà, dove l’Adese, sensa fermarse / rompe nei ponti la so canson, / stao atento ai versi che pol negarse, / li tiro a riva, col me baston... -- Li tegno al suto, li meto al caldo / parchè i renvegna, che i ciapa fià, / li mando a spasso sul Montebaldo / che li fa degni de sta çità. -- Berto Barbarani / in questa casa nato il 5 dicembre 1872 / alla vita mortale / alla poesia immortale -- 27 gennaio 1932".
Indirizzo: via Ponte Nuovo 10, Verona

Statua commemorativa

La statua in bronzo del poeta è stata realizzata da Novello Finotti nella Fonderia O. Brustolin di Verona e si trova in piazza delle Erbe, nel lato di via Cappello.
Indirizzo: piazza delle Erbe, Verona


Francesco Petrarca


Ippolito Pindemonte

Targa commemorativa

La targa recita: "Ippolito Pindemonte poeta mesto / e gentile a' 18 novembre 1828 / finì tra queste mura la vita che / il Foscolo disse virilmente / modesta".


William Shakespeare


Giuseppe Spandri

Targa commemorativa

La targa recita: "In questa casa / nacquero e morirono / Gaetano Spandri fisico astronomo / 30 luglio 1736 - 30 settembre 1859 / ed il figlio / Giuseppe Spandri poeta filosofo / 1 ottobre 1819 - 6 maggio 1881 -- 30 settembre 1969".

 

Itinerari correlati

Nella Verona di William Shakespeare

 

Ultima modifica il Martedì, 21 Febbraio 2017 22:45
Altro in questa categoria: « Limerick Barcellona »

Twitter

TurismoLett Oggi è il #BurnsDay! E questo è il museo a lui dedicato nel paese natale, #Alloway, in #Scozia! #burnssupperhttps://t.co/F0eg7XTiAF
TurismoLett 📚 Conoscete Foyles, storica libreria londinese nonché una delle più grandi della città?? Fondata nel 1903, questa… https://t.co/DJ3BjRDawF

Cerca


Ultimi articoli dal blog

Arquà e i Colli Euganei: sulle tracce di Francesco Petrarca

di A.M. C'è un paesino dove la vita scorre tranquilla e il tempo sembra essersi fermato. Si snoda tra vicoli ordinati e tralci...Read More

Li chiamavano "anglobeceri": inglesi e americani a Firenze tra Otto e Novecento

di A.M. Erano una comunità numerosa e parlavano un buffo toscano con accento anglosassone tanto che i fiorentini, con la loro...Read More

Facebook LikeBox