c8e8a390b130aff90998a34cea127459.jpg
ca18ec6f0a3b9426c99d8e96482c8752.jpg
  • Itinerari
  • Città
  • Autori
  • LUOGHI
  • Pavia
    La città lombarda venne fondata dalle popolazioni liguri di epoca preromana e faceva parte della Gal...

    Read more

  • Salisburgo
     
     

    Autori correlati Georg Trakl Il poeta austriaco Georg Trakl n...

    Read more

  • Grenoble
    Grenoble è stata fondata nel I secolo a.C. dalla tribù celtica degli degli Allobrogi con il nome di ...

    Read more

  • Sydney

     

    Autori correlati Hans Christian Andersen Busto commemorativo R...

    Read more

  • Siviglia

    La città andalusa fa da sfondo alle storia di Don Juan, ovvero Don Giovanni, un personaggi...

    Read more

  • Nuoro


    Autori correlati Grazia Deledda Museo Deleddiano Il museo dedicato alla scrittric...

    Read more

  • Key West
     
    Key West, col suo clima piacevole e l'atmosfera rilassata, ha attirato numerosi arti...

    Read more

  • Torino
    Città di scrittori e editori, Torino è da sempre stata una città dal grande fervore intellettuale ed...

    Read more

  • Kyoto
    Kyōto è stata l'antica capitale imperiale del Giappone dal 794 al 1868. Quando vi viene trasferita l...

    Read more

  • Padova


    Autori correlati Angelo Beolco (Ruzante o Ruzzante) Targa commemorativa sulla casa...

    Read more

tl
Amsterdam "View from Westerkerk" di thebone, su Flickr

autori-correlati-75px libri-correlati-75px

Autori correlati

Anna Frank

Casa di Anna Frank

La parte principale del museo consiste nel nascondiglio in cui Anna, la sua famiglia, la famiglia Van Pels e il medico Fritz Pfeffer si rifugiarono per due anni, dal 1942 al 1944, per sfuggire alla persecuzione nazista contro gli ebrei. Durante questo periodo Anna scrisse il famoso Diario prima di venire arrestata assieme a tutti gli altri inquilini il 4 agosto 1944, quando fu portata nel campo di concentramento di Bergen-Belsen da cui non fece più ritorno.
Nelle altre stanze sono allestite mostre temporanee e permanenti che permettono di approfondire la storia di Anna e i tragici eventi storici che l'hanno vista coinvolta. Tra gli oggetti conservati si trova la versione riscritta del diario che comprende 215 fogli sciolti esposti in alternanza a gruppi di venti.
Indirizzo: Prinsengracht 267, Amsterdam
sito Sitohttp://www.annefrank.org
a-pagamento  Ingresso a pagamento. Adulti: 9 €. Previste riduzioni per ragazzi.
orario  Orario di apertura: Aperto tutti i giorni. Dal 1 novembre al 31 marzo, dalle 9 alle 19, il sabato fino alle 21. Dal 1 aprile al 31 ottobre, dalle 9 alle 21, il sabato fino alle ore 22. In luglio e agosto l'orario è prorograto tutti i giorni fino alle 22. Segue un orario ridotto in giorni festivi particolari. Controllare il sito per ulteriori informazioni.

Leggere prima di partire per... Amsterdam

Narrativa

Cees Nooteboom, Rituali, Milano, Iperborea, 2003
Hans M. van den Brink, Sull'acqua, Venezia, Marsilio, 2000

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Novembre 2015 16:30
Altro in questa categoria: « Edimburgo Dublino »

Twitter

TurismoLett Oggi è il #BurnsDay! E questo è il museo a lui dedicato nel paese natale, #Alloway, in #Scozia! #burnssupperhttps://t.co/F0eg7XTiAF
TurismoLett 📚 Conoscete Foyles, storica libreria londinese nonché una delle più grandi della città?? Fondata nel 1903, questa… https://t.co/DJ3BjRDawF

Cerca


Ultimi articoli dal blog

Arquà e i Colli Euganei: sulle tracce di Francesco Petrarca

di A.M. C'è un paesino dove la vita scorre tranquilla e il tempo sembra essersi fermato. Si snoda tra vicoli ordinati e tralci...Read More

Li chiamavano "anglobeceri": inglesi e americani a Firenze tra Otto e Novecento

di A.M. Erano una comunità numerosa e parlavano un buffo toscano con accento anglosassone tanto che i fiorentini, con la loro...Read More

Facebook LikeBox